Benvenuto, nel negozio di Modellismo!

MOTORI STIRLING E RINGBOM MOTORE MANSON di Giampaolo Fortuzzi

Altre viste

MOTORI STIRLING E RINGBOM MOTORE MANSON di Giampaolo Fortuzzi

Prezzo di listino: 29,30 €

Special Price 19,90 €

Il manuale tratta del motore Stirling, senz’altro il più noto, e del motore Manson, conosciuto anche come motore Ruppel.
Il testo è leggibile a strati diversi, a seconda della preparazione del lettore: per facilitarne la lettura abbiamo raggruppato le note matematiche, quando consistenti e non indispensabili per la comprensione del testo, alla fine dei capitoli di pertinenza. Per l'appasionato di modellismo che desidera conoscere in maniera veramente approfondita questa tipologia di motori.

Descrizione

Dettagli

Il prodotto è costituito da un libro di 253 pagine, stampato interamente colori e ricco di foto, e da un CD-ROM, allegato.Il testo vero e proprio nel libro è di 184 pagine: nelle restanti 69 pagine (Schede Motori) sono presentati 17 motori realizzati dall’Autore e qui descritti tecnicamente e con foto, sia come caratteristiche geometriche che come prestazioni ottenute.Nel CD-ROM allegato, invece, vi sono i programmi di calcolo in Excel (simulatori) realizzati dall’Autore per le tipologie di motori reali trattati nel testo, e cioè i motori Stirling alfa, beta, gamma e Ringbom (sia a cilindro verticale che orizzontale) e per il motore Manson, facili da usare per progettare un motore e ottimizzarlo; in questi programmi si considerano tutti i volumi, sia quelli funzionali che quelli “morti”.
Il testo è leggibile a strati diversi, a seconda della preparazione del lettore: per facilitarne la lettura abbiamo raggruppato le note matematiche, quando consistenti e non indispensabili per la comprensione del testo, alla fine dei capitoli di pertinenza. I motori trattati sono due: lo Stirling, anche in versione Ringbom, senz’altro il più noto, e il Manson, conosciuto anche come motore Ruppel, per le similitudini che hanno i due cicli teorici che ne sono alla base; per un aspetto però si differenziano notevolmente: ricordiamo che il motore a ciclo Stirling fornisce energia meccanica operando con un gas contenuto ermeticamente, o quasi, al suo interno; l’unico scambio con l’esterno avviene per via delle perdite, inevitabili, mentre il Manson non è un ciclo chiuso. Il motore a ciclo Stirling lo si può fare in tre configurazioni, o tipi come normalmente li si chiama: l’Alfa, il Beta, il Gamma più una quarta, il tipo Ringbom, in cui il displacer è “libero”, cioè non asservito al meccanismo di rotazione. Ho ritenuto meglio partire dal Gamma, che è il più intuitivo, per arrivare poi, alla fine, ai restanti Alfa e Beta, e Ringbom, appartenente alla classe di motori “a pistoni liberi”.

Contenuti: Ciclo Stirling teorico e suo modello fisico - Ciclo teorico - Il Rigeneratore - Cosa fa? - Come è fatto e dove metterlo? - Ciclo reale (tipo gamma) - Tipologia del moto del displacer - La modellizzazione matematica - Un paio di considerazioni ancora sui cicli e sulle pressioni - Φ=0 : il lavoro è nullo, ma… - Note sulla modellizzazione matematica - Rendimento del ciclo teorico del motore reale - Moti (quasi) armonici - Il motore del motore: il cilindro Displacer - Relazione fra Vcil_l e Vcil_d: - 1° Caso: Vcil_l = costante - 2° Caso: Vcil_l + Vcil_d = costante 3° Caso: Vcil_d = costante - Come si trasforma il ciclo in funzione del rapporto Vcil_d/Vcil_l: - Killing effect, ovvero Vmd”’ - Progetto di larga massima di un motore Stirling Gamma - Impostazione di base - Impostazione con i numeri magici - Realizzazione del cilindro Displacer (a testa calda) - Architettura di base - Architettura evoluta - Architettura evoluta per aggiustatori evoluti- Architettura con hot-cap flangiato - Note sui materiali Isolanti e Adesivi - Il cilindro di lavoro - Realizzazione del cilindro - Realizzazione del pistone di lavoro - Motore Stirling tipo Beta - Descrizione di principio del tipo Beta - La modellizzazione matematica del tipo Beta - Ciclo del motore reale tipo Beta e lavoro ceduto - Potenza erogata e “numeri magici”? - Il Rigeneratore nel tipo Beta - Realizzazione del cilindro displacer-lavoro del Beta - Il motore Stirling di tipo Alfa - Perché due cilindri possono fare uno Stirling - Descrizione di principio del motore Stirling tipo Alfa - La modellizzazione matematica del tipo Alfa - Ciclo del motore reale tipo Alfa e lavoro indicato - Il motore Alfa: come è fatto nella realtà - Ritorniamo sullo stelo del γ e del β - Motore Stirling a pistoni liberi: tipologie - Introduzione al motore Ringbom (overdriven) - Il motore Ringbom Gamma: come è fatto - Il motore Ringbom Gamma: come funziona - Modellizzazione matematica del motore Ringbom - Traccia di progettazione di un overdriven - Il motore Manson - Il modello Manson - Come funziona il motore Manson - Il ciclo di Manson - Considerazioni sulle “trasformazioni” del ciclo - La modellizzazione matematica - Ottimizzazione del motore Manson - Rendimento di 1° Principio del ciclo di Manson - Dimensionamento di massima di un motore Manson - Realizzazione pratica di un motore Manson - Realizzazione del motore Manson di base - Realizzazione del motore Manson con rigeneratore - Motore Manson con apertura a valvola comandata - Misura della potenza erogata .
Seguono le Schede Motori che descrivono i 17 motori presentati: di questi, oltre alle fotografie e alla descrizione tecnica, si riportano i risultati ottenuti dall’Autore.

TITOLO: MOTORI STIRLING E RINGBOM MOTORE MANSON - NOTE PRATICHE

AUTORE: Giampaolo Fortuzzi

PAGINE: 254

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Codice SA-5413
Peso (kg) 0.3000
Marca Sandit-Libri
Classe Prodotto No

Potresti essere interessato al seguente prodotto/i

@2017 Maximo.net - All Rights Reserved - PI 03348940168